Vincere Alle Scommesse Con Quote Basse

0
3066

Tante sono le sciocchezze che vengono raccontate nel mondo delle scommesse. Una delle più diffuse che viene raccontata dice che non è possibile vincere alle scommesse con quote basse.

Questa oltre che essere una tremenda bugia, è la prova lampante che esistono veramente pochi professionisti delle scommesse italiani.

E’ abitudine comune che finti guru diffondono false notizie di cui solitamente sono convinti, questo accade perché non solo queste persone NON sono dei professionisti ma perché sono anche dei ciarlatani.

strategie-scommesse-live

La cosa più assurda è che queste persone vendono addirittura corsi o pronostici tramite fantomatiche pagine facebook.

Vincere alle scommesse con quote basse è assolutamente possibile. Questo è scientificamente provato dalla matematica che conferma l’enorme potenziale delle quote basse.

Come se non bastasse, noti professionisti delle scommesse tra cui il sottoscritto puntano quasi esclusivamente a quote basse guadagnando così grandi cifre.

Contatta Christian Rocconi

Mi sono formato nella patria delle scommesse, la Gran Bretagna, e conosco grandi professionisti che hanno realizzato cifre intorno i 400.000 euro di utili scommettendo a quote basse.

La verità è che non esistono grandi differenze tra chi scommette a quote alte oppure a quote basse. Quello che cambia per ogni scommettitore è l’approccio con il quale perizia i mercati, e ovviamente la gestione del capitale.

Dal punta di vista matematico non cambia assolutamente nulla. E’ scontato che se la nostra Quota media di scommesse si aggira intorno a quota 1.50 dovremmo avere un tasso di Win Rate più alto rispetto allo scommettere con quota 5.00.

L’approccio mentale dello scommettitore ovviamente varia a seconda della quota. E’ ovvio pensare che se la mia quota media è alta dovrò effettuare più operazioni di mercato durante la giornata.

Nel caso in cui la quota media sia intorno al 1.50 dovrò scommettere con maggiore attenzione, selezionando accuratamente i match e verificando con precisione il valore della quota.

Vincere alle scommesse: Strategia quote basse

Nel Betting professionistico non esistono strategie per vincere alle scommesse in maniera matematica e sicura come qualcuno vorrebbe far credere, le cose stanno diversamente.

Vincere alle scommesse con quote basse dipende dall’attendibilità delle nostre analisi, dall’esperienza e dal grado di attenzione con il quale analizziamo i dati a nostra disposizione.

vincere-a-quote-basseSe cerchi un sistema infallibile per vincere alle scommesse con quote basse, mi spiace deluderti ma NON esiste. Chi crede a queste idiozie spesso viene truffato da discutibili pagine facebook senza azienda ne P.iva

Io stesso mi avvalgo di scommesse a quote basse per realizzare uno splendido stipendio al mese con le scommesse. Le mie operazioni di mercato sono veramente poche, con circa 90 operazioni l’anno sono riuscito a guadagnare più di 60k nell’anno solare 2018.

Questo mi è valso il soprannome di cecchino del Tennis Betting.

Progressione scommesse quote basse

Altra storia per i creduloni è quella che vede progressioni sulle scommesse con quote basse. Ingenuamente molti scommettitori pensano che un approccio speculativo al betting sia più profittevole se scommettono su quote basse.

Questo perché credono che le quote basse siano più facili da incassare rispetto alle quote più alte. Non esiste nulla di più sbagliato.

Innanzitutto da un punto di vista matematico, effettuare una progressione è assolutamente una condanna a morte per il nostro capitale investito nelle scommesse. In soldoni la matematica ti condanna.

In secondo luogo le quote più basse non sono garanzia di successo, anzi spesso tendono a regalare maggiori sorprese soprattutto se effettuiamo puntate in prematch piuttosto che in Live, quando cioè il match ha già avuto inizio.

Per dovere di cronaca, i professionisti delle scommesse si avvalgono di sistemi più idonei delle progressioni dal punto di vista matematico.

Vincere alle scommesse con Quote Basse: Il Sistema Supremo

Esiste un’unico modo per vincere alle scommesse con quote basse: Adottare un sistema di analisi capace di determinare le quote di Valore.

Le così dette Value Bets sono la chiave per vincere alle scommesse con quote basse. L’obiettivo di ogni scommettitore professionista è quello di ottenere un vantaggio matematico di partenza sulla quotazione del book.

tennis-betting-il-manualeOgni scommettitore possiede il Sistema di Analisi supremo che viene spiegato nel ” Manuale Sacro “. Il sistema permette di determinare le quote di valore affidandosi a Macro e Micro Variabili suddivise in base all’ordine e al valore dei dati stessi.

Se la quota generata dal sistema è inferiore a quella del Bookmaker allora lo scommettitore si troverà davanti ad una Value Bet.

Le quote di valore sono essenziali per vincere alle scommesse con quote basse. Ogni scommettitore professionista ha letto il libro ” Tennis Betting – Il Manuale Sacro ” e possiede il sistema di analisi supremo per generare le quote di Valore.

Vincere alle Scommesse: Masaniello quote basse

masaniello-scommesse-quote-basse

Il Masaniello è lo strumento che ti consiglio di usare per vincere alle scommesse a quote basse. Quando imposti il tuo strumento di gestione del capitale presta sempre attenzione alla resa del sistema. Questa non deve mai superare il 2%.

Più è alta la resa maggiori sono i rischi a cui stai sottoponendo il tuo capitale.

Il rischio è sempre direttamente proporzionale al guadagno. Una resa dell’1% è un giusto compresso tra rischio e profitto.

Ricordati sempre di impostare una Quota media solo dopo aver testato con mano i tuoi risultati operativi.

Canale Telegram Gratis

LEAVE A REPLY