Scommettitori Professionisti italiani: Chi sono i migliori?

4
692

In rete ci sono tanti scommettitori che sostengono di essere scommettitori professionisti, ma quanti di questi italiani sono realmente dei professionisti, cioè individui in grado di vivere di scommesse? In realtà pochi di questi sono realmente professionisti, basta fare una rapida ricerca su Google per scoprire che sono individui senza aziende, e sconosciuti a tutti.

Quanto guadagna un professionista delle scommesse in Italia? e come posso guadagnare con le scommesse?

In questa piccola guida vediamo chi sono i migliori scommettitori professionisti in grado di farti guadagnare realmente denaro con le scommesse.

In Italia il betting è vincolato da particolari regole commerciali definite dall’AAMS, che ha creato un vero e proprio monopolio sul mondo delle scommesse.

Scommettitori professionisti italiani: Come stanno realmente le cose?

Le regole che disciplinano il betting in Italia sono molto più restrittive che in altri Paesi dell’Unione Europea, questo ha spinto alcuni bettor professionisti a spostarsi all’estero.

Originari del nostro Paese sono 3 grandi scommettitori professionisti italiani che costantemente guadagnano da anni con il mondo del Betting.

Questi scommettitori professionisti italiani sono delle vere e proprie icone nel settore del professionismo, stiamo parlando di bettors del calibro di Antony Bottiglieri, Christian Rocconi e Martino Vincenti.

Questi signori sono stati in grado di prendersi il panorama professionistico delle scommesse italiane grazie ai loro risultati operativi.

Se vuoi guadagnare con le scommesse non esistono altre figure professionali tra gli italiani che sappiano garantirti qualità e professionalità come loro.

Intervistati da rinomate testate giornalistiche hanno fatto del loro betting un vero e proprio stile di vita. Questi personaggi hanno conquistato il pubblico degli scommettitori italiani grazie al loro carisma e la loro posizione sui mercati sportivi.

I riconoscimenti più ovvi sono giunti da importanti bookmaker come Betfair che hanno concesso a Bottiglieri e Rocconi profili VIP, un privilegio concesso a veri professionisti del settore che guadagnano grazie ai mercati sportivi.

Oltre queste 3 figure professionali, è il caso di dirlo, non esistono altri scommettitori professionisti italiani degni di nota.

Il settore dei servizi di scommesse professionali, in Italia è pieno di pseudo professionisti che non possono vantare profitti realizzati con le scommesse proprio perché non realizzano guadagni.

In Italia esistono molti personaggi dai toni discutibili che NON guadagnano dai mercati sportivi ma tengono comunque corsi sull’argomento, una vera piaga per il settore delle scommesse.

Diventare scommettitore professionista non è certo un compito semplice.

Per questo ogni professionista che si rispetti si è formato a sua volta dai migliori maestri di fama internazionale.

Scommettitore professionista: Antony Bottiglieri

Antony Bottiglieri è una vera e propria Star del settore del Betting.

Il mercato sportivo dove ama realizzare profitti è il Calcio. Parliamo di un professionista di fama internazionale, amministratore e CEO di un’importante società di consulenza chiamata BetSystem, e account Vip su Betfair.

 

E’ diventato celebre grazie ai profitti realizzati sul calcio. Intervistato da rinomate testate giornalistiche di fama nazionale ha saputo creare una vera e propria schiera di appassionati al suo seguito.

Fondatore di BetSystem nonché autore di un importante libro sul Betting chiamato “Vivere di Betting” ha conquistato il panorama internazionale grazie a servizi di consulenza altamente profittevoli.

 

Vivere di Betting – Il Manuale

 

Il suo Betting si compone di un grande numero di operazioni sul mercato a quota media 3.50. E’ un professionista dei risultati esatti, e delle quote con ampio potenziale remunerativo.

Scommettitori professionisti italiani come lui ce li invidiano in tutto il mondo.

Ha accumulato un capitale di più di 200 mila euro di guadagni nella sua attività di Bettor professionista. Dopo aver accumulato tali cifre ha deciso di lanciare il primo algoritmo sul calcio interamente strutturato come strumento professionale. Algoritmo che si chiama MathBet.

Un’opinione su Antony Bottiglieri? Semplicemente il fiore all’occhiello del Betting, è un peccato che l’Italia abbia perso un talento così puro, dopo esseri trasferito all’estero in Croazia.

Scommettitore professionista: Christian Rocconi

Scommettitori professionisti italiani? Uno su tutti Christian Rocconi ha saputo prendere il controllo del mercato italiano sul Tennis Betting.

Nel solo anno 2018 è riuscito a guadagnare 60 mila euro con il Betting. Il suo mercato preferito è ovviamente il tennis.

La sua carriera inizia da lontano e con il sostegno di ottimi maestri.

Affiancato da Antony Bottiglieri nella parte tecnica e matematica del betting ha raccolto grandi successi grazie al Tennis.

christian-rocconi
Christian Rocconi nel giardino di casa

Per anni ha studiato dai migliori bettor di fama europea e ha accresciuto il suo bagaglio di esperienze grazie ad un intensa operatività sui mercati.

Il suo betting si compone di quote medio alte con un alta percentuale di resa, tra i 3 scommettitori professionisti Italiani è quello che possiede la percentuale di Win Rate più alta. In buona sostanza scommette poco ma vince molto, grazie ad importanti investimenti e un talento da Killer.

Christian Rocconi è un cecchino dei mercati sul Tennis, account VIP su Betfair ha costruito un’immagine pubblica grazie a BETennis, azienda di consulenza sul Tennis Betting.

Christian Rocconi ha scritto il primo libro italiano sul Tennis Betting chiamato “Tennis Betting – Il Manuale Sacro

Il Manuale spiega dettagliatamente come creare un sistema di analisi vincente nel mondo delle scommesse sul Tennis. Un cliente in particolare grazie ai contenuti del libro è stato capace di fare 5.000 euro di guadagni nei primi 2 mesi di operatività.

Scommettitori professionisti italiani: Martino Vincenti

Martino vincenti è uno di quei professionisti alla vecchia scuola. Il suo terreno di caccia sono i Corner, mercato con il quale realizza profitti per più di  mille euro al mese.

Opera in Live, con una quota media intorno al 2.00 è capace di prendere anche 10 quote di fila. Il suo forte sono le squadre che sviluppano un intenso gioco sulle fasce con punte di spessore.

Martino Vincenti è il consulente con il servizio sui Corner più profittevole in Italia.

 

Contatta Martino Vincenti

 

4 COMMENTS

LEAVE A REPLY