Sports Trader: Quanto guadagna veramente un professionista del Betting Exchange

2
470

Lo Sport Trader, chiamato anche “Trader Sportivo” è quel professionista che investe nel Betting Exchange, cioè sceglie una piattaforma per investire e fare trading e guadagnare.

Tale tipo di ruolo viene rivestito da veri e propri esperti del settore, che sono riusciti ad accumulare sulle loro spalle diversi anni di esperienza. Uno Sport Trader professionista è Christian Rocconi, socio dell’azienda BetSystem.

Ma quanto si guadagna veramente nel Betting Exchange? Fermo restando che le cifre possono variare, i veri professionisti però sono in grado di fare un calcolo medio riguardo i loro guadagni e di mostrarne anche le prove. Sul web non si trova mai una risposta precisa a questa domanda, ma questa volta la verità verrà indicata direttamente da un professionista, qual è appunto Rocconi.

Sport Trader, la verità detta da un professionista: le cifre dei guadagni

Il Betting Exchange, chiamato più comunemente “Punta e Banca” in Italia, somiglia al mercato presente in borsa, perché si basa su dei principi simili.

Si tratta di una tecnica molto diffusa all’estero, ma che negli ultimi anni ha visto crescere il numero dei professionisti italiani che vi giocano.

Tale tecnica di Betting presenta una differenza fondamentale rispetto al Betting classico: mentre quest’ultimo ha lo scopo di puntare contro il cosiddetto “Banco”, cioè il Bookmaker, invece nel Betting Exchange si parla di mercato. Si può utilizzare tale termine perché si scommette direttamente contro altri Trader, direttamente online e su una piattaforma.

Lo Sport Trader è proprio colui che scommette nel Betting Exchange ed è un professionista, quindi ha già sviluppato un’elevate esperienza nel campo del Betting. Il Betting Exchange infatti ha dei sistemi che inizialmente possono apparire difficili a tutti coloro che sono alle prime armi nel Betting. Tuttavia offre diversi guadagni, anche molto alti, a chi sa veramente scommettere.

Contatta Antony Bottiglieri

Una domanda che molte persone si pongono infatti è proprio quella relativa a quanto corrisponde il guadagno di un professionista nel Betting Exchange. Un vero professionista guadagna il 7% mensile di media, e questo è un dato abbastanza attendibile, dato che è stato dichiarato non tanto da un professionista in questo campo, ma DAL professionista: Antony Bottiglieri.

L’errore in cui incorrono molte persone è quello di leggere le cifre indicate sui diversi siti Internet e credere a prescindere ai dati riportati in rete. Quello che c’è da chiedersi però è se tali dati siano realmente attendibili. Molti infatti si definiscono professionisti quando invece non lo sono.


Nel caso di Antony Bottiglieri invece, si tratta di un vero e proprio esperto del settore, che con gli anni ha accumulato un’esperienza molto consistente alle sue spalle, nonché anche innumerevoli successi.

Come ha dichiarato egli stesso, le cifre relative ai suoi guadagni sono tutte dimostrabili e corrispondono circa a 100 mila euro all’anno. Egli infatti è uno Sport Trader tra i più famosi in Italia. A causa dei successi ottenuti con BetFair negli anni passati, ha ottenuto anche un account Vip, ma non solo.

Ha fondato nel 2014 l’azienda “BetSystem”, che si occupa proprio di consulenza nel campo del Betting e non solo. L’azienda in questione ha anche lo scopo di fornire ai suoi clienti dei software molto utili per riuscire a fare dei pronostici.

Tutti i dati finora descritti mirano a sottolineare la veridicità delle affermazioni di Bottiglieri riguardanti i suoi guadagni, anche se egli stesso spesso mostra online la documentazione che li attesta.

Sport Trader, la verità detta da un professionista: altri dettagli sui guadagni

Si deve subito sottolineare che cifre così tanto elevate non sono facili da raggiungere, anzi su milioni di scommettitori che ci sono nel mondo e che provano a fare fortuna nel Betting Exchange, solo una piccolissima percentuale riesce a vincere. Si può parlare di professionisti Sport Trader solo quando le vincite diventano non solo alte, ma costanti.

In tal caso vuol dire che si è arrivati ad un livello di esperienza in cui è stato possibile sviluppare un metodo adeguato da poter utilizzare sempre. Insomma, una strategia vincente da poter applicare a diversi tipi di scommesse sul Betting Exchange.

In media ci sono Sport Trader che guadagnano anche 6 mila euro al mese, ma queste sono cifre che riguardano delle casistiche particolari. Si parla di cifre del genere sempre in media, anche perché può capitare che un giorno si riesca a vincere di meno o di più.

Sport Trader, la verità detta da un professionista: i consigli

Se si seguono i consigli giusti, anche chi è alle prime anni, dopo mesi e anni di esperienza, può arrivare a diventare uno Sport Trader professionista. I consigli giusti però possono essere dettati solo da professionisti reali, e non da persone che si spacciano per tali, quando in realtà non lo sono. Insomma, è bene non dare fiducia a dei ciarlatani, quanto piuttosto affidarsi a veri esperti del Betting Exchange.

Quando si parla di guadagni, è bene sempre dare fiducia a chi sia disposto a mostrare le prove delle effettive cifre guadagnate. Come sostiene Antony Bottiglieri, nel Betting Exchange è possibile anche vincere 200 euro al giorno in media. Questo dato però non deve essere frainteso: per arrivare a questo livello non serve fortuna, ma piuttosto uno studio molto attento e costante.

Si deve imparare a “bettare per valore”, a regolare il proprio money management e anche il proprio stake. Lo Sport Trader entra a far parte della “Borsa delle Scommesse”, e quindi in un ambiente dove nulla è dato al caso. Per riuscire a guadagnare cifre elevate, è necessario effettuare calcoli statistici e matematici al fine di ottenere pronostici attendibili sui quali poi poter scommettere.

In generale, si stima che se un professionista non guadagna almeno 15 mila euro in tre mesi, allora non può essere definito come professionista. Si può affermare che in media il guadagno di uno Sport Trader che sappia realmente come funziona il Betting Exchange e sappia veramente Bettare per valore, guadagni in media intorno ai 100 mila euro all’anno. Insomma, una cifra davvero molto alta, alla quale, come già accennato, bisogna credere solo ed esclusivamente se il professionista, o chi si dichiara tale, mostra delle prove, cosa che fa Antony Bottiglieri.

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY