Strategie Per Vincere Al Betting Exchange: Guida

0
81

Le strategie per vincere al Betting Exchange si concentrano su una in particolare: quella relativa al “Bettare per valore”. Al fine di vincere però in questo campo particolare delle scommesse, si devono anche seguire altri fattori importanti, che contribuiscono ad aumentare la probabilità di vittoria.

Il Betting Exchange è noto per essere il trading delle scommesse, esistono numerosi individui, perlopiù all’estero, che riescono a vincere col trading sportivo.

In rete è possibile trovare varie strategie, quasi tutte sbagliate, spesso volutamente tali. Vedremo adesso quali sono le vere strategie utilizzate dai professionisti del trading sportivo.

Strategie per vincere al Betting Exchange: Di cosa si tratta

Il Betting Exchange è una tecnica di Betting che si è diffusa sempre di più negli ultimi anni, soprattutto all’estero, ma anche in Italia, grazie a Betfair. A differenza del Betting tradizionale, che mira a “puntare contro il banco”, cioè contro il bookmaker, con il Betting Exchange si scommette direttamente contro gli altri utenti. In poche parole, non c’è il Bookmaker come intermediario, se non per il fatto che offra la piattaforma per far incontrare gli utenti online. Il Betting Exchange è una tecnica sempre più utilizzata da numerosi professionisti, ma non solo.

Tutti coloro che scommettono in questo modo, desiderano vincere facile e credono che questo sia possibile seguendo varie tecniche. Niente di più falso. Spesso si sente parlare di persone che si sono spacciate per professionisti, che hanno cercato di elargire consigli ai meno esperti. Le uniche dritte da seguire per vincere realmente al Betting Exchange però, sono quelle di Antony Bottiglieri e Christian Rocconi, rispettivamente fondatore dell’azienda chiamata “BetSystem”, e analista senior.

operazione del leggendario Antony Bottiglieri

Quest’ultima offre servizi di consulenza ai clienti per cercare di farli vincere realmente, con strumenti adeguati e veramente utili. Spesso si sente parlare di sistemi con incroci tra più selezioni, bancate dei pareggi (le cosiddette “LTD”) e altre tecniche che non servono a nulla, perché non aiutano realmente a vincere. Per farlo c’è un unico metodo: quello di “bettare per valore”.

Strategie per vincere al Betting Exchange: bettare per valore

Bettare per valore” significa selezionare delle partite e vederle in diretta. Durante quest’ultima, è necessario effettuare dei calcoli che permettano di capire la quota reale di un avvenimento. Tali calcoli si possono ottenere tramite software utilissimi che BetSystem è in grado di fornire ai suoi clienti.

L’azienda è nata nel 2014 e ad oggi conta numerosissimi clienti in grado di dimostrare i risultati che hanno ottenuto dopo aver seguito i consigli di Bottiglieri e della sua impresa. Come specifica il professionista, i software in questione sono anche difficili da utilizzare. Questo significa che devono essere utilizzato dopo aver studiato le rispettive istruzioni e il loro meccanismo. Insomma, per saperli adoperare, ci si deve impegnare. Lo stesso concetto è da utilizzare nel Betting Exchange: si vince solo con impegno, studi e calcoli. Calcoli che solo BetSystem può realmente fornire.

Strategie per vincere al Betting Exchange: Gli altri fattori da considerare

Anche se l’unica strategia vincente è quella di “bettare per valore”, tuttavia per aumentare la propria probabilità di vittoria si deve tener conto anche di altri fattori. Tra questi vi sono il fatto di saper gestire bene il proprio money management nelle scommesse ed anche lo stake. Con la prima espressione si intende indicare che si deve fare una corretta gestione del proprio denaro. Importantissimo anche lo stake, che deve essere sempre rapportato al money management.

Lo stake invece è un valore che rappresenta la fiducia che una persona che scommette possiede e riguardante l’esattezza del proprio pronostico, su un determinato evento o partita. In poche parole si tratta di un valore che serve per calcolare la percentuale riguardante la quantità di soldi che si intendono spendere su una singola scommessa. L’ideale sarebbe sempre mantenere uno stake fisso per riuscire a vincere.

Non si deve dimenticare che la strategia vincente nel Betting Exchange è anche quella che prevede un certo impegno e diversi studi preliminari. La vincita non deriva dalla fortuna, ma da diversi calcoli che vengono effettuati.

Oltre a quello relativo allo stake, si devono calcolare anche diverse altre percentuali e tenere in conto diversi elementi per fare i pronostici.

Tra questi vi sono  lo stato della forma della squadra, le statistiche, le condizioni del campo, le condizioni metereologiche, i precedenti storici, il momento della stagione, il reale valore di quota, gli eventuali problemi societari, gli eventuali giocatori squalificati o infortunati.

Strategie per vincere al Betting Exchange: il trading pre-match

Si tratta di un altro sistema utile per vincere al Betting Exchange e si chiama “trading pre-match”. Con questa espressione si indica il fatto di scommettere proprio pochi minuti prima dell’inizio della partita. In poche parole non si deve Bettare con molto tempo di anticipo. L’ideale sarebbe vedere le quote una decina di minuti prima della fase iniziale del match e poi, di conseguenza, scommettere. Se si punta su una quota bassa, si hanno diverse probabilità di vincere. In alternativa, i professionisti aspettando anche di scommettere una volta che il match è appena iniziato, oppure scommettono dopo la fine della prima parte della partita.

Strategie per vincere al Betting Exchange: Altri metodi

Per poter gestire al meglio il proprio denaro, è bene ricordarsi anche di non lasciarsi mai prendere dalle emozioni o dalle distrazioni. Tra le prime, la smania di vincere o eccessiva tristezza per una perdita, potrebbe compromettere la probabilità di vittoria. Un vero professionista rimane il più possibile immune da tutti questi sentimentalismi. Anche questa è considerata una delle strategie utili per vincere al Betting Exchange.

Tra le varie strategie però esiste anche quella riguardante la possibilità di evitare diversi errori comuni. Tra questi, quelli più frequenti sono il fatto di voler recuperare le perdite ed anche di insistere su una tipologia di scommessa. Per quanto riguarda il primo punto, non c’è errore peggiore da poter fare e la strategia vincente consiste proprio nel cercare di evitare il più possibile di cadere in questo comportamento sbagliato.

Questa è la gestione perfetta di una situazione

Anche se dovesse venire spontaneo desiderare di recuperare il denaro perso, sarebbe inutile: tale smania potrebbe solo aumentare la probabilità di perdita.

Inutile anche insistere sempre sullo stesso tipo di scommessa: non esistono solo 1, X e 2. Si deve tenere conto del fatto che ci sono alcune tipologie di scommesse utili anche per vincere in caso si presenti un risultato a sorpresa.

Altra strategia utile per vincere nel Betting Exchange è coprirsi. Non farlo infatti rientra nei comportamenti totalmente sbagliati. In poche parole, come sottolineano i grandi professionisti, quando c’è la possibilità di coprirsi lo si deve fare. Con questo termine si intende indicare il fatto di dover fare molta attenzione sul puntare sul segno opposto rispetto a quello che si è giocato nella propria schedina.

Si possono fissare dei paletti, come ad esempio se si è in una progressione da 10 e ci si trova al sesto step, alla prima occasione meglio chiudere il sistema con una copertura.

Questa annulla tutto il guadagno, però permette di far ripartire dal primo step. Insomma, seguendo tutte queste strategie, si riuscirà ad ottenere un metodo vincente nel Betting Exchange.

LEAVE A REPLY