Quanto Guadagna un Tipster

0
172
quanto-guadagna-un-tipster-professionista

Quanto guadagna un Tipster? Sicuramente se sei alla ricerca dei migliori Tipster sul mercato internazionale ti sarà capitato sotto gli occhi il nome del mio collega e socio, Antony Bottiglieri oppure più semplicemente avrai trovato articoli parlare del sottoscritto.

Sono Christian Rocconi e prima di essere un formatore di questa disciplina sono soprattutto un tipster professionista con molti anni di esperienza alle spalle. In questo piccolo articolo vediamo quanto guadagna un Tipster professionista.

Nel mondo delle scommesse sportive, ci sono tantissimi rinomati professionisti che hanno fatto del loro lavoro un vero stile di vita, sto parlando di professionisti come: PsychoffGjelstadVoulgaris ecc.

Questi personaggi sono delle vere e proprie divinità del betting e a dispetto di quanto il loro aspetto fisico non direbbe, questi semi dei potrebbero tranquillamente presiedere sul monte Olimpio affianco a Giove.

Nella mia carriera di Tipster professionista ho incontrato parecchi di questi personaggi e seguendo le mie stime ho tracciato i loro guadagni. La mia professione di Tipster professionista nel solo anno 2018 mi ha regalato ottime soddisfazioni: non ho ottenuto i risultati di queste divinità del betting, ma mi ci sono avvinato molto con profitti che nell’anno solare hanno superato i 50.000 mila euro.

Quanto guadagna il Tipster professionista Psychoff

Psychoff

Psychoff è sicuramente un genio e il tipster più famoso in circolazione. Non offre particolari servizi di consulenza e non tiene corsi. E’ rinomato principalmente su Twitter dove gratuitamente di tanto in tanto dispensa consigli e condivide i suoi risultati. Le mie stime dicono che Psychoff guadagna mediamente più di 1 milione l’anno.

Quanto guadagna il Tipster professionista Jonas Gjelstad

quanto-guadagna-un-tipster- Jonas-Gjelstad

Il rinomato Tipster di origini norvegesi è uno dei miti viventi del mondo delle scommesse. Oggi James vive a Londra, in uno dei quartieri più ricchi della città. La vita lo ha velocemente trasportato dal mondo del poker, dove risultava essere un anonimo gambling, al betting. Trasferitosi in inghilterra per coltivare professionalmente la sua esperienza da Tipster professionista si stima che possa guadagnare l’equivalente di 300.000 l’anno.

Quanto guadagna il Tipster Antony Bottiglieri

Il mio socio e scommettitore professionista Antony Bottiglieri è il tipster più conosciuto in Italia sul calcio. Il suo betting si compone di operazione a quote alte e di grande valore, inventore di un sistema di gestione del capitale veramente ingenioso (che mette a disposizione dei nostri clienti) che gli permette di realizzare profitti pari a 100.000 euro l’anno rappresenta la fortuna di molti novizi del settore.

Il suo sistema per generare profitti è giornalmente messo a disposizione di tutta la clientela dell’azienda BetSystem. In parallelo la stessa azienda offre il servizio di consulenza sul Tennis più rinomato del settore di cui io stesso sono promotore e fondatore.

Quanto guadagna generalmente un Tipster professionista

quanto-guadagna-un-tipster

Un Tipster professionista medio secondo le stime che ho raccolto, realizza un guadagno minimo che si asseta a partire dai 7.000 euro all’anno fino ad arrivare a 120.000 euro netti in un anno solare.

Quanto può guadagnare un Tipster all’inizio del percorso?

quanto-guadagna-un-tipster-all'inizio

Se sei un ragazzo esperto di scommesse e con tanta voglia di imparare nel giro di un anno potresti guadagnare 8.000 mila euro netti con il betting. Questo è vero nella maggioranza dei casi solo se ti affidi ad un professionista rinomato, in tutti gli altri casi potresti guadagnare 3 mila euro nel primo anno di attività.

Tipster professionisti italiani: Quanto guadagnano?

I tipster professionisti italiani riescono ad arrivare a guadagnare anche cifre superiori ai 100.000,00€ l’anno come dimostrato da Antony Bottiglieri, autentica macchina da guerra del Betting. Ma anche io ormai riesco ad ottenere dei risultati che tutti i lavoratori normali non riusciranno mai a fare nemmeno in tutta la loro vita.

Questo solamente perché siamo dei seri professionisti che hanno studiato i mercati per moltissimi anni tutti i giorni, e che hanno superato delle prove molto difficili a differenza di tanti altri che sono caduti durante questo cammino.

 

 

 

LEAVE A REPLY