Quanto guadagna uno scommettitore professionista?

4
1697

Quanto guadagna uno scommettitore professionista? Sicuramente avrai letto in rete di una lunga serie di personaggi che riescono a vivere di scommesse, e probabilmente ti sarà balzato all’occhio Antony Bottiglieri, che è uno dei massimi esperti mondiali di scommesse, è uno degli scommettitori professionisti famosi che realmente riescono a fare risultati spaventosi.

Io sono uno scommettitore professionista, non guadagno quanto Antony, e non guadagno quanto altri mostri sacri come: Psychoff, Gjelstad, Voulgaris ecc.

Guadagno bene, e riesco a guadagnare più del 90% delle persone che fanno lavori normali, ma non riesco a raggiungere le loro cifre immense.

Cerchiamo di approfondire il discorso, andando a vedere quanto guadagnano i vari scommettitori professionisti, sia vedendo i profitti dei più famosi, sia andando a dividerli per categorie.

Quanto guadagna lo scommettitore professionista Psychoff?

Psychoff
Psychoff(destra) in compagnia di un fan

Psychoff è lo scommettitore più famoso di tutti, non tiene corsi(come nessun professionista attualmente!) e non ha servizi di consulenza, ma all’interno del suo account Twitter condivide con gli altri i suoi risultati, e da qualche consiglio. Si stima, che Psychoff arrivi a guadagnare più di 1 milione l’anno.

Quanto guadagna lo scommettitore Gjelstad?

Di origini scandinave, Gjelstad vive e lavora a Londra dove svolge un’attività di betting molto intensa, arrivando a piazzare migliaia di scommesse a settimana. I suoi profitti superano l’equivalente di 300.000 euro l’anno.

Quanto guadagna lo scommettitore professionista Antony Bottiglieri?

Antony Bottiglieri – Scommettitore professionista famoso italiano.

Bottiglieri, di cui ho l’onore di essere socio, è il più importante scommettitore del panorama italiano. I suoi profitti si attestano sui 100.000 euro l’anno, ma sono profitti che riesce ad ottenere con una gestione oculata delle proprie finanze. Mentre tutti piazzano il 2-3% ad operazione, Bottiglieri ha inventato un money management che da anche ai suoi clienti, che gli permette di perdere anche 20 partite di fila senza alcun problema, cosa che comunque non gli è mai successa.

Quanto guadagna generalmente uno scommettitore professionista?

Uno scommettitore professionista secondo le stime che sono riuscito a raccogliere conoscendone molti, riesce a guadagnare tra i 15.000 euro l’anno e i 45.000 euro l’anno netti di media. Poi ci sono eccezioni di fenomeni che riescono a raggiungere cifre molto più alte.

Quanto guadagna uno scommettitore professionista in Italia?

Ho conosciuto numeri scommettitori professionisti italiani, e generalmente guadagnano meno dei loro connazionali trasferiti all’estero. Generalmente, gli italiani guadagnano circa 25-40.000 euro.

A mio modesto avviso, credo che non convenga fare questo lavoro come unica fonte di reddito se si percepiscono meno di 30.000,00€ l’anno. Questo perché non ha diritto a malattia, pensione, e soprattutto a livello sociale si è visti come dei reietti anche se i veri reietti sono coloro che lavorano per 1.200€ al mese per 8 ore al giorno.

 

 

4 COMMENTS

  1. […] Quello di guadagnare 1.000 euro al mese con le scommesse è il sogno di ogni scommettitore. Molti sognano di riuscire a raggiungere un traguardo così importante, grazie al quale si può sognare una vita senza lavorare in maniera normale, quindi avere tanto tempo libero da dedicare alle proprie passioni. Ma si può veramente guadagnare 1.000 euro al mese con le scommesse sportive, oppure è solamente una leggenda? In realtà è possibile, e ci sono persone che riescono ad ottenere performance ben superiori. Ti basti vedere quanto guadagnano gli scommettitori professionisti. […]

LEAVE A REPLY